Chiama ora! Prenota ora

 

Studio Medico San Francesco

Prenota ora

PRENOTA ORA

     

 Che cos'è la visita cardiochirurgica?

Visita cardiochirurgica

La visita cardiochirurgica è un passaggio fondamentale per la preparazione del paziente cui è stato già diagnosticato un problema cardiaco e/o circolatorio per la cui soluzione è necessario un intervento chirurgico, per la pianificazione dei tempi e delle modalità dell'intervento. La consulenza cardiochirurgica (di controllo) è utile al monitoraggio delle fasi successive all'intervento. 

A cosa serve la visita cardiochirurgica? 

La visita Cardiochirurgica consente di acquisire informazioni e predisporre trattamenti specifici per il paziente candidato a interventi chirurgici al cuore per l'esecuzione di by-pass coronarici per la cura della cardiopatia ischemia, per la riparazione o sostituzione delle valvole cardiache, per il trattamento di difetti cardiaci congeniti o acquisiti, per il trattamento chirurgico della fibrillazione atriale e dello scompenso cardiaco e per la terapia degli aneurismi dell'aorta toracica. E' inoltre indicata nel monitoraggio post-operatorio di pazienti sottoposti a tutti i tipi di intervento cardiochirururgico. 

Come si svolge la visita cardiochirurgica?

Il medico raccoglie il maggior numero di informazioni possibili sulla storia e sullo stile di vita dell'assistito: alimentazione, vizio del fumo, livello di attività fisica e di sedentarietà, eventuali patologie in corso, interventi precedenti, casi in famiglia di patologie cardiache, assunzione di farmaci.
Successivamente vengono prescritti tutti gli accertamenti diagnostici necessari per l'intervento: esami del sangue ed esami strumentali.
Il medico provvede poi ad acquisire tutti i dati e parametri clinici per stabilire il profilo del paziente candidato all'intervento chirurgico. L'obiettivo sarà quello di pianificare e definire la tipologia di intervento più adatto alla patologia, alla disfunzione cardiaca diagnosticata, alle condizioni e all'età del paziente, in modo da eseguire l'intervento in sicurezza.

Sono previste norme di preparazione?

Come si svolge una visita cardiochirurgicaNon sono previste norme di preparazione, il paziente è invitato a portare con sé eventuali esami effettuati su richiesta del proprio medico curante e un promemoria in cui sono indicati tutti i farmaci che sta assumendo. 

La visita cardiochirurgica è la base necessaria ed imprescindibile prima di qualsiasi tipo di intervento cardiochirurgico.

Al fine di un miglior inquadramento clinico sarebbe utile presentarsi alla visita cardiochirurgica muniti dei seguenti accertamenti:

- Esami ematochimici.

- Radiografia torace.

- Ecocardiogramma

 

        VISITA CARDIOLOGICA 

        Dott. Previti Antonino

        Dott.ssa Carvalho Paula

0
0
0
s2sdefault